Alberto Prunetti presenta: Amianto. Una storia operaia

Guarda la presentazione direttamente su YouTube

Guarda la presentazione su Facebook

Dialoga con l’autore Enrico Bullian.

È la storia di Renato Prunetti, operaio cresciuto nel dopoguerra che ha iniziato a lavorare a quattordici anni. Un lavoratore che scioglie elettrodi in mille scintille di fuoco a pochi passi da gigantesche cisterne di petrolio. Un uomo che respira zinco, piombo e buona parte della tavola degli elementi di Mendeleev, fino a quando una fibra d’amianto trova la strada verso il torace.
L’autore del libro è suo figlio Alberto, che ricostruisce la storia lavorativa di Renato lottando in tribunale per il riconoscimento dell’amianto come causa della sua morte.

Alberto Prunetti è scrittore e traduttore. Dirige inoltre la collana di narrativa Working class per l’editore Alegre. Amianto è il primo libro di una trilogia che comprende altri due romanzi: 108 metri. The new working class hero e Nel girone dei bestemmiatori: una commedia operaia.

Rassegna “Racconti industriali”